Liverpool in festa come Napoli: tifosi in delirio per il trofeo ma nessuno ne parla

Napoli Liverpool

Napoli e Liverpool, due città così distanti che condividono però la stessa passione per il calcio. Quest’anno si sono anche sfidate nella fase a gironi di Champions League dove il Napoli ha avuto la meglio con 4 punti conquistati su 6. Oggi sono accomunate ancor di più dai festeggiamenti di due trofei in un momento delicato come questo del Coronavirus.

Il Napoli ha infatti vinto la Coppa Italia la settimana scorsa, mentre il Liverpool ha conquistato, dopo un’attesa durata 30 anni, la Premier League, proprio ieri sera. In entrambi i casi i tifosi delle due squadre si sono riversati nelle strade per festeggiare le vittorie senza mascherine e senza distanze.

Il caso partenopeo però ha destato particolare scalpore a causa delle misure anti Coronavirus non rispettate durante la notte dei festeggiamenti. Il giorno seguente infatti la città ed i suoi tifosi hanno subito tantissime critiche. Il Liverpool non ha avuto lo stesso trattamento.

I giornali sportivi hanno infatti osannato la tanto attesa vittoria del Liverpool che mancava ormai da 30 anni. Un momento attesissimo dopo quell’errore di Gerrard all’ultimo minuto del campionato 2014 contro il Chelsea che fece perdere il titolo.

I tifosi napoletani infatti sono stati definiti degli sciagurati dall’OMS. Una dichiarazione che ha fatto infuriare i supporter e che sono state aggravate dal “fortuna che è successo a Napoli“.

Potrebbe anche interessarti