Il gran cuore di Ghoulam e Koulibaly: visitano a sorpresa un anziano malato

Tre uomini, tra cui due calciatori del Napoli, con una grande passione in comune e un cuore ancora più grande. Questa potrebbe essere la sintesi della storia che ha visto protagonisti Ghoulam e Koulibaly: i due azzurri, in vacanza ad Ischia, hanno fatto visita ad un anziano malato da tempo, presentandosi a sorpresa a casa sua.

A raccontare la storia di Vito, questo il nome dell’anziano, è il suo vicino di casa Ivan Ciaramaglia. Nella giornata di ieri, Vito ha lasciato questo mondo, e Ivan ha deciso di pubblicare un post sul suo profilo Facebook per raccontare questa incredibile vicenda.

Lui è Vito, detto il ‘colonnello’, un mio vicino di casa che purtroppo ieri è andato via“, esordisce Ivan. “Mi ha visito crescere e mi ha trasmesso la passione per il Napoli. Lui era un grande lavoratore, e da quando era giovane l’unico sfizio che aveva era l’abbonamento del Napoli, e finché non ha chiuso gli occhi non ha mai smesso di vedere e tifare il Napoli”.

Un grande desiderio di Vito era quello di incontrare uno dei giocatori azzurri, ma, essendo allettato da tempo, sapeva che sarebbe stato difficile. Eppure la fortuna è venuta in suo aiuto: Ivan Ciaramaglia ha avuto modo di incontrare Ghoulam e Koulibaly, e di raccontare loro la storia del suo amico “colonnello”. I due azzurri a questo punto non ci hanno pensato due volte e si sono precipitati a casa sua.

“Fiero di averg fatto esaudire questo desidero, e soprattutto fiero di aver avuto un vicino come lui!”, conclude Ivan. “RIP Vituccio

Potrebbe anche interessarti