Champions League: Insigne recupera per il Barca. Oggi titolare nella rifinitura e convocato

Insigne Barcellona

Ottime notizie per i tifosi del NapoliLorenzo Insigne è stato convocato per il match di domani sera al Camp Nou contro il Barcellona valido per il ritorno di ottavi di finale di Champions League.

Il capitano ovviamente non è al 100% della condizione ma la sua grande tecnica e soprattutto la sua grande volontà di portare avanti il Napoli in questo percorso, potrebbero fare la differenza. Insigne era uscito in lacrime dal San Paolo nell’ultimo match di Serie A proprio perché temeva di potersi perdere questa fantastica sfida contro il Barcellona.

Il giocatore non prova dolore al punto che Gattuso quest’oggi nella rifinitura al San Paolo lo ha provato nell’11 titolare con Mertens e Callejon. I 3 avranno il durissimo compito di provare a far male alla difesa di Messi e compagni.

La formazione blaugrana però è in difficoltà. Sono tante le assenze, come quella di Vidal e Arthur, e la squadra rischia di giocare con alcuni giovani. “Abbiamo con noi tanti calciatori del Barça B, che devono aiutarci”, queste le parole di questa mattina dell’allenatore del Barcellona Setien.

Nella stessa conferenza stampa pre gara, il mister ha altresì dichiarato:

Il Napoli visto all’andata era diverso, c’è stata una evoluzione. La squadra è migliorata tantissimo, è una grandissima squadra. In molti aspetti il Napoli è migliorato. Non è una squadra difensiva, con Gattuso ha il maggior possesso palla della Serie A. Difende bene, sa come farlo. E sa attaccare bene, facendo male agli avversari. Abbiamo studiato a fondo il Napoli, le varie situazioni che possono palesarsi in campo. Proveremo ad obbligarli a difendere il maggior tempo possibile perché in attacco hanno calciatori forti, che possono farci male. Per tanto tempo abbiamo pensato alla miglior opzione per affrontare questa partita. Siamo arrivati ad una variante, di cui non posso parlare. Il Napoli può farci male col pallone tra i piedi, i calciatori combinano bene.”

Intanto il Napoli è in volo, destinazione Barcellona dove nel pomeriggio parleranno Gattuso e Ospina.

Potrebbe anche interessarti