Il Napoli dedica un video a Callejon dei momenti più belli: “Grazie Josè”

callejon
Foto SSCNapoli.it

“Grazie Josè” poche parole ma significative. Il Napoli gli ha dedicato un video di ringraziamenti con tutti i suoi momenti più belli con la maglia azzurra. Oggi, 1 settembre 2020, è ufficialmente finita la storia di José Maria Callejon alla corte del Napoli, dopo 7 lunghi anni di amore e battaglie.

Arrivato l’11 luglio del 2013 insieme a Gonzalo Higuain dal Real Madrid, Callejon è diventato uno dei simboli del Napoli e uno dei calciatori più amati dai tifosi. Tecnica, corsa, abnegazione, è sempre stato un caposaldo di qualsiasi allenatore abbia avuto il Napoli. La giocata classica? Il taglio in area di rigore su lancio di Insigne dall’altra fascia. Quante azioni da gol che hanno sviluppato gli azzurri con questo schema.

Nelle ultime annate non è stato decisivo a livello di gol come le precedenti, ma il suo attaccamento alla causa azzurra non l’ha mai fatto mancare. Pur sapendo che questa sarebbe stata la sua ultima stagione, ha continuato a lottare sulla fascia come un guerriero, finendo addirittura la stagione senza percepire stipendio.

Si perché in teoria il suo contratto sarebbe scaduto il 3o giugno, ma a causa del coronavirus i tempi dei campionati si sono prolungati e lui ha deciso di proseguire la sua avventura per altri 2 mesi senza ricevere nulla in cambio, se non l’amore dei tifosi.

Alla vittoria della Coppa Italia contro la Juve, mentre tutti festeggiavano, lui si è inginocchiato sul campo piangendo, lacrime di gioia e tristezza consapevole della storia che stava per concludersi.

Anche i compagni hanno appezzato questo gesto tant’è che dopo la vittoria contro il Genoa dell’8 luglio scorso, Mertens gli dedica un gol e spende parole dolci per lui: “Rimane qui giocando gratis perché tiene molto alla maglia e alla squadra, mi ha detto che non voleva lasciarci soli. Poteva andare in vacanza, perciò penso che sia un esempio straordinario e dopo un gol la merita un’esultanza“.

Callejon ha chiuso la sua carriera in azzurro con 349 presenze 82 gol e tutto l’amore che i tifosi del Napoli sanno riservare a chi suda la maglia azzurra e ama la città partenopea. Grazie Josè!

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più