Covid, si aggravano le condizioni di Maradona junior: ricoverato al Cotugno

Si aggravano le condizioni di Diego Armando Sinagra, meglio conosciuto come Maradona junior: il giovane è stato ricoverato al Cotugno.

Diego junior ha  34 anni, e il 5 novembre aveva annunciato tramite i social di essere risultato positivo al covid, insieme alla moglie. “Questo periodo di me**a non finisce…. dopo la grande ansia per papà, oggi abbiamo ricevuto l’esito del tampone e purtroppo sia io che Rebelle siamo positivi al Covid 19!”, aveva scritto il giovane Diego, aggiungendo poi: “Siamo sintomatici e vi assicuro che non è per nulla piacevole!”.

Ina un video-storia, Maradona aveva spiegato che la coppia era isolata da giorni perché giovedì Rebelle aveva avuto la febbre. In seguito si è diffusa notizia che i due avevano contratto il covid. Le condizioni di Maradona junior, che ha 34 anni, si sarebbero però aggravate, tanto che negli ultimi giorni il giovane è stato ricoverato al Cotugno.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più