I club di Serie A omaggiano Maradona: “Il numero 10 di ogni epoca, il più grande”

maradona serie a

Diego Armando Maradona è stato, è e sarà sempre patrimonio del calcio mondiale e della nostra Serie A. Abbiamo avuto la fortuna di vederlo calcare i campi nostrani, abbiamo avuto la fortuna di ammirare le sue gesta a Napoli. Tutti hanno invidiato il club azzurro e i suoi tifosi per quell’ometto che incantava con il suo sinistro magico.

Napoli – i commercianti della Pignasecca omaggiano Diego

Diego lascia un vuoto incolmabile nel cuore dei napoletani, negli amanti del calcio e in tutti quelli che si alimentano di questo sport popolare. Non c’è stata una sola squadra di serie A o di altri campionati che non abbia omaggiato Maradona con un ultimo saluto, chi con dei messaggi bellissimi e chi invece solo con delle immagini.

Questa è la linea che ha seguito la rivale storica del Napoli, quella degli anni di Maradona a Napoli, nemica di battaglie sul campo ma anche fuori: la Juve della famiglia Agnelli. La Juventus ha deciso di omaggiare “el pibe de oro” con la punizione per eccellenza, quella che ha stravolto tutte le leggi della fisica, la punizione “in seconda” che Diego segnò contro i bianconeri all’interno dell’area di rigore. Immagini accompagnate da nessuna parola, perché quella punizione e le gesta del “Diez” non hanno bisogno di ulteriori parole.

 

Poi ci sono le due squadre di Milano, l‘Inter e il Milan altre rivali di quegli anni dall’84 al 91 di Maradona al Napoli che decidono di omaggiarlo con semplici parole ma toccanti, il club nerazzurro addirittura gli dedica un articolo sul proprio sito internet.

Ciao Diego.#FCIM pic.twitter.com/7aIEloNf6W

— Inter (@Inter) November 25, 2020

Ogni epoca ha avuto un grande numero dieci, poi c’è stato il numero dieci di ogni epoca. Maradona non è stato solo un grandissimo avversario, è stato il più grande. Ciao Diego” scrive l’Inter sul proprio profilo twitter, “Addio Diego, eterno campione. Grazie, da tutti noi amanti del calcio” replicano i cugini rossoneri sul loro account.

Addio Diego, eterno campione. Grazie, da tutti noi amanti del calcio. pic.twitter.com/rw34krJ0ZV

— AC Milan (@acmilan) November 25, 2020

La Roma invece lo saluta con una semplice frase “Eterna leggenda del calcio mondiale. Ciao Diego” e un video che ritrae l’amatissimo Presidente giallorosso di allora, Dino Viola, con il 10 azzurro nel tunnel degli spogliatoi.

 

Campione. Idolo di generazioni. Ispirazione eterna di calcio. Grazie per essere stato a casa nostra, è stato un onore e non ti dimenticheremo. Ciao Diego!” il saluto dell’altra sponda di Roma, quella bianco celeste della Lazio. E ancora e ancora fiumi di emozioni e immagini che invadono i profili social delle squadre di Serie A per omaggiare il grande Diego Armando Maradona.

“Un onore averti affrontato, Diego”, “Eterno. Riposa in pace, Diego” le parole di Fiorentina e Atalanta.

Potrebbe anche interessarti