Maradona, le sue squadre vincono e lo omaggiano a pochi giorni dalla sua morte

Il weekend calcistico appena conclusosi ha visto le ex squadre di Diego Armando Maradona uscire vittoriose dalle relative sfide, con annessa esultanza dedicata al Pibe de Oro. Boca Juniors, Barcellona, Siviglia ed ovviamente il Napoli, hanno dato il massimo per rendere omaggio, a modo loro, il compianto Dio del calcio.

La squadra allenata da mister Rino Gattuso ieri ha battuto la Roma con un roboante 4-0. In gol Insigne, Ruiz, Mertens e Politano. Gli azzurri sono scesi in campo con una maglia speciale con i colori della nazionale argentina. Lorenzo Insigne, autore dell’1-0, ha esultato mettendo in bella mostra la camiseta di Diego.

Altro grande tributo è arrivato direttamente dalla Spagna e dal suo ex Barcellona. Anche i Blaugrana, così come il Napoli, hanno superato per 4-0 gli avversari. Dal Camp Nou è arrivata un’altra dedica speciale: quella da parte dell’erede designato di Maradona, Leo Messi. L’attuale numero 10 dell’Argentina, dopo uno splendido gol, ha esultato indossando la maglia di Diego e volgendo le mani verso il cielo.

Rimanendo ancora in Spagna, anche il Siviglia è riuscito a portare a casa un ottimo risultato. La vittoria di misura fuoricasa con il Huesca gli è infatti valso il momentaneo quinto posto in classifica. L’omaggio più emozionante da parte delle ex squadre di Maradona però arriva dalla sua terra, dall’Argentina.

Boca Juniors e Newell’s Old Boys sono scese in campo per affrontarsi nella coppa nazionale che da questa settimana ha preso il nome di Copa Diego Armando Maradona. Il Boca Juniors ha vinto per 2-0 ed ha esultato rendendo omaggio alla presenza di Dalma, la figlia di Diego, che ha assistito alla partita dalla tribuna, dove la guardava  sempre insieme al suo papà.

Potrebbe anche interessarti