L’espulsione di Insigne mette d’accordo Diego Junior e Cruciani: “Un vaffa ci può stare”

La partita tra Inter e Napoli di ieri sera terminata 1-0 a favore dei nerazzurri ha lasciato l’amaro in bocca a molti tifosi e non solo, Giuseppe Cruciani e Diego Armando Maradona Junior finalmente per una volta d’accordo contro l’arbitraggio di ieri sera.

Il peggiore in campo è stato infatti proprio il signor Massa che con il rosso diretto a Lorenzo Insigne ha condizionato non poco la gara. Il capitano azzurro a quanto pare avrebbe indirizzato all’arbitro parole forti che lo hanno fatto infuriare.

Ci sono state molte polemiche a partire proprio da mister Rino Gattuso. L’allenatore ha infatti sostenuto che una parola di troppo ci può stare in un match difficile come quello di ieri sera. In effetti queste scene le vediamo spesso sui campi di Serie A, eppure non sempre gli insulti sono sanzionati.

Ma in tutto questo c’è una nota lieta, se così si può dire. Diego Armando Maradona Junior e Giuseppe Cruciani per una volta la pensano allo stesso modo. Dopo i dibattiti delle ultime settimane a seguito della morte del Pibe de Oro, i due sembrano ora viaggiare sullo stesso binario.

Questa volta però El Diez non c’entra nulla. Il conduttore radiofonico ed il figlio del calciatore più forte di tutti i tempi hanno solamente espresso i loro pensieri in merito al match di ieri. Queste le parole di Diego Junior su instagram: “Un calcio malato nella quale non si uscirà mai, che schifo.

Questo invece le parole nel Tweet di Giuseppe Cruciani: “Gattuso, come al solito, ha ragione da vendere: un vaffanculo ci può stare, non si può falsare una partita.”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più