Diletta Leotta contro i tifosi: “A Napoli mi hanno detto cose poche carine”

diletta leotta napoliChe Diletta Leotta sia una bella ragazza non si può negare, che alcuni uomini siano poco cavalieri anche. La sua fama di mangia uomini, le sue foto provocanti sui social, i suoi abiti attillati, l’hanno sempre accompagnata in ogni stadio in cui ha fatto l’inviata di Dazn, così come l’hanno accompagnata i cori di alcuni “uomini” poco carini. Alcuni di questi canti contro Diletta – perché cantando certe cose una donna non si lusinga – sono proprio avvenuti a Napoli.

Diletta Leotta e quei cori a Napoli

Ospite di Lorella Boccia a Venus Club, lo show in onda in seconda serata su Italia 1, Diletta Leotta ha ricordato uno spiacevole episodio avvenuto nel 2019 a Napoli, in quello che allora era lo Stadio San Paolo.

Mi trovavo a Napoli e c’è stato un coro da parte di pochissimi tifosi che hanno detto delle cose molto poco carine, che una donna non dovrebbe mai sentirsi dire. Ho reagito sempre con il sorriso – continua – , ma in maniera molto ferma e dura perché sono contro ogni tipo di violenza: che sia razziale, che sia sessismo, che sia contro una donna, che sia contro chiunque“.

Episodio che la ragazza già sottolineò all’epoca, spegnendo poi subito le polemiche e difendendo tutto il resto dello stadio. Del resto la regina di Dazn – che dall’anno prossimo avrà i diritti della Serie A – di Napoli e delle sue bellezze è così innamorata che la sua ultima fuga d’amore con fidanzato attore Can Yaman è avvenuta a Capri. Scorci di paesaggio bellissimi che ha voluto immortalare sul suo profilo Instagram: “Persino il cielo trattiene il fiato quando vede i Faraglioni“.

Potrebbe anche interessarti