Napoli, De Laurentiis al veleno: “A volte c’è chi ti scippa lo scudetto”

de laurentiisIeri il Napoli, rimaneggiato dall’assenza dei nazionali, si è presentato allo stadio Maradona per l’amichevole contro il Benevento. Non una grande uscita per gli azzurri, surclassati sul campo dai sanniti, usciti vittoriosi dal terreno di gioco per 5 a 1.

De Laurentiis al veleno contro la Juve

Tante le critiche piovute alla società, sia per l’amichevole organizzata e per la brutta figura fatta, sia per le enormi code fuori dallo stadio. De Laurentiis però, ai microfoni di Ottochannel – pochi minuti prima del fischio d’inizio – ha voluto fare un bilancio di questi suoi 12 anni a Napoli, lanciando anche una frecciatina (non troppo velata) alla Juventus e quello scudetto “perso in albergo”.

Il futuro l’abbiamo fatto in questi 12 anni in Europa: nessuna squadra italiana ha avuto questa continuità. Non abbiamo vinto lo scudetto ma non è l’unica cosa che conta. A volte per vincere gli scudetti non bisogna essere solo una squadra importante. Si vince per varie combinazioni e altre volte c’è chi ti scippa lo scudetto“.

Il riferimento è chiaro alla stagione 2017/2018 quando la Juve andò a vincere a Milano contro l’Inter 3 a 2 – una partita piena di polemiche arbitrali – e il giorno dopo il Napoli di Sarri perse le speranze di scudetto a Firenze, perdendo 3 a 0 contro i viola.

Un boccone amaro che i tifosi del Napoli e il loro presidente ancora non riescono a mandare giù nonostante gli oltre 3 anni passati. Gli azzurri quella stagione totalizzarono 91 punti, il record per la società, che però non riuscì a portare a casa il tricolore che tanto avrebbe fatto gioire un popolo intero.

Potrebbe anche interessarti