Osimhen ha la sua maschera protettiva: torna ad allenarsi con i compagni

Da oggi Victor Osimhen ha la sua maschera protettiva. Ora potrà allenarsi a Castel Volturno senza il pericolo di scontrarsi e subire colpi pericolosi.

È stata realizzata in carbonio e kevlar sotto la guida del dottor Roberto Ruggiero, il tecnico ortopedico napoletano, ma costruita materialmente dal dottor Bruno Carruba. Ad annunciarlo è la stessa società del Napoli con un tweet.

È stata modellata dopo che il viso di Osimhen si è sgonfiato del tutto a causa delle fratture multiple riportate nella gara con l’Inter del 21 novembre (prognosi di 90 giorni all’operazione avvenuta due giorni dopo). Con la maschera protettiva il nigeriano sarà ancora più al sicuro durante gli allenamenti con i compagni di squadra. Con tanta forza di volontà Osimhen potrà tornare tra i protagonisti del Napoli di Luciano Spalletti.

Potrebbe anche interessarti