De Sica: “De Laurentiis con l’incasso di ‘Natale sul Nilo’ comprò il Napoli”

Il film “Natale sul Nilo” prodotto da Aurelio De Laurentiis incassò 45 milioni di euro. L’attuale patron del Napoli con quella cifra comprò la società azzurra.

Christian De Sica, la rivelazione su ADL

A dirlo è Christian De Sica intervistato da “Il Fatto Quotidiano”. L’attore romano ha parlato anche delle etichette che purtroppo a volte si mettono addosso agli interpreti: “In questo Paese quando interpreti una volta il cowboy, poi tutta la vita avrai quella maschera, e così con me; con De Laurentiis firmavo contratti magari di cinque film, e di questi cinque solo tre dovevano essere “panettoni…”.

Finito il terzo – prosegue – arrivava Aurelio accompagnato da un interrogativo retorico: “Perché vuoi girarne uno drammatico? Non incassiamo una lira”; e poi mi faceva un po’ terra bruciata con gli altri.

Ora “Giro meno cinepanettoni e sono arrivate offerte che non credevo, come Comedians di Salvatores o il prossimo di Virzì“, ha continuato. Ma all’epoca i cinepanettoni andavano forte: “Natale sul Nilo ha incassato 45 milioni di euro. De Laurentiis ci si è comprato il Napoli“, ha concluso De Sica.

Natale sul Nilo, film del 2002

Natale sul Nilo è un film del 2002 di Neri Parenti, interpretato da Massimo Boldi, Christian De Sica, Enzo Salvi, Biagio Izzo, i Fichi d’India, Mabel Lozano, Manu Fullola, Nuria de la Fuente e Lucrezia Piaggio nella sua prima apparizione cinematografica. La sceneggiatura è di Fausto Brizzi, futuro regista di Notte prima degli esami. E’ stato il cinepanettone che più ha incassato nella storia di questo filone.

Potrebbe anche interessarti