Napoli-Udinese, consigliere friulano contro il Sud: “Soliti ladri meridionali. Napoletani di m***a fate schifo”

SSC Napoli – Alessandro Venanzi

Fanno discutere le parole di Carlo Pavan, consigliere comunale di Udine, che ha offeso i meridionali, definendoli ladri, a seguito del match tra Napoli e Udinese, vinta dagli azzurri. Il Club Napoli Udine così come il primo cittadino, Pietro Fontanini, si sono dissociati dalle sue dichiarazioni.

Pavan, il consigliere di Udine contro i meridionali dopo la vittoria del Napoli

Il consigliere, tramite Facebook, con parole offensive ha commentato la partita tra Napoli e Udinese che ha visto il trionfo degli azzurri. I post, eliminati poco dopo, sono diventati virali sul web: tra gli altri, li hanno condivisi Maurizio Zaccone, Maurizio de Giovanni e il consigliere Alessandro Venanzi oltre al Club Napoli Udinese che, tramite una nota ufficiale, ne ha condannato il contenuto.

Nel primo post Pavan ha scritto: “I soliti ladri meridionali, anche un orbo avrebbe visto quel mani. Ladri”. Sulla stessa scia il secondo in cui si legge: “Non era la partita da vincere. Ma un espulso dubbio e un rigore netto non fischiato. Meridionali, per non dire napoletani di m***a, fate schifo”.

Facebook Alessandro Venanzi

Parole denigratorie contro un intero popolo che nulla hanno a che fare con la propria fede calcistica e che si accompagnano agli innumerevoli cori di stampo razzista che sempre più di frequente scandiscono le partite degli azzurri.

“Auspichiamo di poter a breve acquisire le prese di distanza sia della Società Udinese Calcio che dell’Amministrazione Comunale di Udine che dovrebbero, a nostro avviso, unirsi a noi nel tentativo di emarginare dalla comunità sportiva e civica friulana i professionisti dello scontro a tutti i costi” – ha dichiarato Pietrangelo Chierchia, presidente del Club Napoli Udine.

Non è tardata la risposta del sindaco Fontanini che, tramite Facebook, ha chiarito la sua posizione: “Come sindaco di Udine e come sostenitore dell’Udinese sono molto dispiaciuto per le parole offensive e volgari usate da un consigliere della maggioranza che mi sostiene”.

“Nel calcio dovrebbe vincere sempre la competizione sportiva. Le partite non dovrebbero diventare, come spesso accade, l’arena per scambiarsi insulti. Un abbraccio particolare ai sostenitori del Napoli che vivono e lavorano a Udine e onorano il buon nome della nostra città” – ha concluso.

Potrebbe anche interessarti