Napoli-Torino. Azzurri da Scudetto, come un anno fa il Toro è bivio tricolore

Napoli Torino
Napoli Torino. Foto di SSC Napoli, pagina facebook

Otto partite senza incrociare la sconfitta. Questo Napoli ringiovanito corre e vola sempre più in alto guardando tutti dall’alto verso il basso. Battuto anche il Torino di Juric questo pomeriggio per 3-1. Il rodaggio che ci si attendeva dopo la rivoluzione estiva può considerarsi ormai ampiamente superato con voti altissimi e bacio accademico. Timori alle spalle per una squadra che oltre ai risultati ci mette il bel gioco riaccendendo partita dopo partita l’entusiasmo ormai ritrovato della sua calorosa tifoseria. Migliore attacco del campionato con diciotto reti e piazza la difesa tra le migliori della Serie A.

Napoli-Torino. Un anno fa

Ma qui a Napoli se è vero che l’entusiasmo si infiamma facilmente trascinando una città intera, deve ricordarsi di maneggiarlo con cautela. Appena un anno fa di questi tempi, sempre all’ottava giornata e sempre contro il Torino, gli azzurri vincevano 1-0 marciando con otto vittorie su altrettante gare di campionato. In pratica il primo Napoli di Spalletti aveva conquistato più punti di quanti non ne ha racimolati adesso. Ma gli stop cominciarono successivamente e gli azzurri pian piano persero il treno con destinazione tricolore. Ma quest’anno c’è una sensazione è diversa. Questa squadra sembra poter approfittarsene delle difficoltà di Inter e Juventus e giocarsi lo Scudetto con un Milan già recentemente battuto.


Potrebbe anche interessarti