Video. Il Napoli perde e l’autobus azzurro viene preso di mira dai tifosi

Pullman Napoli

Il Napoli esce con le ossa rotte dalla trasferta svizzera di Europa League complicandosi la vita nella qualificazione ai 16esimi della competizione continentale. Una squadra fiaccata nell’animo non è riuscita a portare a casa un risultato positivo al cospetto di una formazione, lo Young Boys, non certamente irresistibile.

L’undici di Benitez ha confermato i suoi limiti tecnici, soprattutto difensivi, ma anche caratteriali. Una squadra lontana parente di quella che nella scorsa stagione faceva divertire e, soprattutto, aveva un’idea di gioco. Ad oggi, quell’idea, manca. Una partita che ha anche confermato l’inaffidabilità di alcuni uomini che giocano di meno: Michu, De Guzman e Zapata, figli di un mercato che ha lasciato a desiderare negli ultimi tempi.

Benitez, alla vigilia, aveva parlato di “cazzimma“, ma probabilmente il messaggio o il vero significato della parola non è stato recepito dal gruppo azzurro. E così, al temine dell’incontro, scoppia la delusione e la rabbia di un gruppo di tifosi partenopei che, secondo quanto riportato dai maggiori quotidiani nazionali, prendono a bastonate il pullman della comitiva azzurra e insultano verbalmente i calciatori.

Di seguito un video realizzato da Calcionapoli24.it, nel quale si ascoltano gli insulti mentre gli atti violenti non sono ben riconoscibili, sebbene i rumori di sottofondo lo lasciano presagire.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=U_eJAItUpQ4[/youtube]

Potrebbe anche interessarti