Video. Napoli esulta ed accorcia le distanze: quanto sei vicina Roma!

Marek Hamsik

Cancellare il ricordo di Palermo-Napoli, e tornare alla vittoria. Questo era quello che il Napoli doveva fare e questo è quello che ha fatto.

La partita parte in sordina, con un tranquillo primo tempo che non regala grandi emozioni se non quelle dovute al pubblico, che all’ingresso delle squadre in campo, dedica all’ex-capitano azzurro uno striscione con scritto: “Ti hanno tolto la tua maglia ma non la tua fede. Bentornato a casa capitano”.

Primo tempo tranquillo dedicato ad un possesso palla azzurro che non produce risultati, e il Sassuolo a pochi minuti dall’inizio effettua subito due sostituzioni, tra cui quella di Paolo Cannavaro, che a causa di un infortunio abbandona il terreno di gioco. Si va tutti negli spogliatoi con uno 0-0 secco e per nulla emozionante, riponendo le speranze nel secondo tempo.

Le aspettative e le speranze non deludono. Frizzante e più adrenalinico è il secondo tempo che con un crescendo di azioni e passaggi porta al vantaggio gli azzurri con  Duvan Zapata, che dopo essersi proposto più volte, mette a segno il gol.

Il Sassuolo non molla e  in uno stadio pieno di sostenitori napoletani, non vuole uscire a testa bassa, lotta e prova almeno a pareggiare ma la porta napoletana difesa da Mariano Andujar non lascia spazi agli avversari. Un gol non basta, bisogna fare di più e la gioia del San Paolo esplode quando a segnare è il capitano Marek Hamsik, che dopo aver messo il pallone in rete si lascia andare ad un grido liberatorio, quello di chi ha lottato tanto per ritrovare il gol.

C’è tanto Zapata in questa partita, che oltre al suo di gol, disegna anche l’ottimo passaggio per Hamsik che chiude in bellezza. L’unica nota stonata è l’espulsione di Mertens, che dopo soli sette minuti dal suo ingresso, lascia il campo con un rosso diretto. Per il resto solo un’ottima risposta al passo falso contro il Palermo e la consapevolezza che dopo il pareggio dei giallorossi, la Roma non è poi così lontana.

Ecco i video dei gol:

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=ItD4-KYWO2Y[/youtube]

 

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=cb_o9hiPIQI[/youtube]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più