Infortuni giallorossi: recuperano Totti e De Rossi per sfidare il Napoli

Roma-Napoli infortuni

Si avvicina quella che forse si può definire una delle gare più attese, quella di Sabato 8 Aprile, Roma e Napoli scenderanno in campo all’Olimpico il Sabato di Pasqua alle 12,30.

Orario insolito, per una partita che prima avrebbero destinato a grandi palcoscenici e che ora invece viene definita ad alto rischio perché ci sono tensioni, paure e troppe aspettative. A nulla è servita la dimostrazione che i napoletani diedero a tutto il calcio, in occasione della partita di andata tra Napoli e Roma, dove mostrando la loro civiltà e il loro rispetto zittirono tutti quelli che temevano il peggio, oggi a distanza di pochi giorni ormai si temono ancora scontri.

A preoccupare i tifosi di entrambe le squadre però, non è quello che accadrà fuori lo stadio, quanto quello che potrà succedere in campo tra le due squadre, che in quel Sabato di festa si giocheranno la risalita. Napoli e Roma, partite entrambe in campionato con le migliori intenzioni di fare bene, hanno riscontrato qualche problema nelle partite di ritorno, dove nessuna delle due è riuscita a dare il meglio.

I giallorossi, in vista della partita contro il Napoli, non hanno certo potuto godere della giusta serenità, dal momento che nel giro di poco, troppi infortuni hanno colpito i giocatori della Roma. UcanManolas, Florenzi ed in ultimo Gervinho, che durante l’amichevole contro la Guinea Equatoriale ha rimediato un problema alla coscia destra, molto probabilmente saranno indisponibili per la gara all’Olimpico contro gli azzurri, ma la buona notizia per Garcia è un’altra, ovvero il recupero di Totti e De Rossi, che saranno entrambi pronti Sabato a dare il proprio contributo sul terreno di gioco.

Ovviamente gli azzurri di Rafa Benitez, dovranno evitare di adagiarsi sugli allori, facendo leva sulle assenze dei giallorossi. Molto spesso non conta chi scende in campo, ma la volontà e la grinta che ci mette per vincere. A questo proposito, siamo sicuri che la Roma non lascerà nulla al caso e si batterà con tutte le forze per guadagnarsi i tre punti. Gli infortunati potrebbero recuperare anche in tempi da record e questa è un’ipotesi da non dimenticare.

Al Napoli spetta il compito doveroso di dare il meglio, per fare risultato e portare a casa tre punti fondamentali per ritornare a salire in classifica. Non basterà il miglior Higuain o il più agguerrito Hamsik, Sabato il Napoli dovrà fare affidamento su ogni singolo elemento chiamato a combattere per la squadra, servirà l’appoggio di tutti per regalare la vittoria ai tifosi azzurri.

Potrebbe anche interessarti