Il solito Criscitiello: “Stagione per gli azzurri totalmente fallimentare….”

Criscitiello sulla stagione del Napoli: "Stagione per gli azzurri totalmente fallimentare...."

Come abbiamo già detto in precedenza, il Napoli di quest anno è un Napoli strano e pieno di contraddizioni ma non di certo si può dire che la stagione di quest anno sia stata una sequela di insuccessi, nè tanto meno che gli azzurri non siano mai stati in corsa per qualcosa di importante.

Sull’avventura calcistica intrapresa quest anno dal Napoli, Michele Criscitiello ha un’idea ben precisa e non ne fa mistero, il giornalista ha difatti rilasciato la seguente dichiarazione: “Si sta risvegliando il Napoli. Da quando Benitez ha fatto palesemente capire di lasciare l’Italia, a fine anno, il Napoli è ripartito. In coincidenza con la sfuriata di De Laurentiis e con il ritiro punitivo. La stagione degli azzurri, fin qui, è totalmente fallimentare. Mai in corsa per lo scudetto, fuori dalla zona Champions, fuori dalla Champions a Bilbao e fuori alla semifinale di Coppa Italia in casa con la Lazio. C’è, però, ancora tempo per recuperare: un’eventuale conquista dell’Europa League e l’accesso alla prossima Champions salverebbero nettamente una stagione che, fino a due settimane fa, sembrava aver preso una pessima piega. Comunque andrà, bisognerà ridisegnare il Napoli per il prossimo anno e bisognerà ripartire da gente come Gabbiadini che garantisce affidabilità per il presente e per il futuro della squadra.”

Sicuramente il Napoli di Benitez soffre di diverse lacune che necessitano di essere colmate ma non per questo si può parlare di un Napoli completamente fallimentare, sopratutto considerando che l’amarezza dei tifosi nasce dalla discontinuità della squadra che inizialmente sembra voler lottare per lo scudetto e che in  alcune partite sembra inarrestabile ma che improvvisamente scompare, si appanna e sembra non essere all’altezza del successo dello scorso anno.

Potrebbe anche interessarti