Europa League. E’ festa al San Paolo, il Napoli è in semifinale

Europa League, al San Paolo è festa

Questa sera al San Paolo si è disputata la partita di ritorno di Europa League tra Napoli e Wolfsburg, a distanza di una settimana dall’impresa compiuta in Germania gli azzurri sono stati chiamati a confermare la loro superiorità in campo.

Come avevano preannunciato, i tedeschi non sono venuti a Napoli solo per vedere le bellezze della città ma per provare a rimettersi in corsa per la competizione europea. Il primo tempo è stato giocato con molta attenzione dal Napoli ma i tedeschi hanno pressato con molta aggressività senza mai lasciare spazio agli uomini di Benitez e rendendosi molto pericolosi in alcune occasioni, ma Andujar ripaga la fiducia del tecnico spagnolo con due splendide parate.

Il secondo tempo però lo spettacolo al San Paolo si anima, il Napoli scende in campo con un altro spirito, più aggressivo e propositivo ed i risultati arrivano dopo poco, in poco più di 20 minuti arrivano due gol, uno siglato da Callejon su assist di Higuain e l’altro da Mertens sempre dopo un passaggio di un generosissimo Pipita.

Il Wolfsburg però incassa e riparte trovando la rete con Klose. Il Napoli dopo il gol perde in sicurezza e il Wolfsburg ne approfitta trovando un altro gol con Perisic. Gli ultimi minuti della partita scorrono senza altri particolari colpi di scena, la partita termina in pareggio 2-2, il Wolfsburg salva la faccia ed il Napoli festeggia l’importante vittoria passando il turno con il risultato finale di 6-3 per gli azzurri.

Potrebbe anche interessarti