Europa League, già venduti 15.000 biglietti: napoletani pronti ad infuocare il San Paolo

Febbre d'Europa

Il giorno della partita di andata, tra Napoli e Dnipro allo Stadio San Paolo per la semifinale di Europa League, si avvicina sempre di più, e l’ansia tra i tifosi partenopei sale a dismisura.

La vendita dei tagliandi validi per l’ingresso allo stadio in occasione della gara europea, è iniziata  e secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, sono già più di 15.000 i biglietti venduti.
Il 7 Maggio, data in cui il Napoli affronterà il Dnipro in terra partenopea, potrebbe esserci uno Stadio San Paolo ricco di tifosi, si pensa addirittura che gli spettatori possano arrivare a 55.000.

Napoli-Dnipro, sarà un’occasione, una partita, che i sostenitori azzurri aspettavano da troppo tempo, lo stadio partenopeo ospiterà nuovamente una semifinale di Europa League, dopo ben 26 anni. I ricordi affollano la mente, la gioia e l’attesa lasciano spazio ad un’ansia più che giustificata, conquistare la finale di Varsavia sarebbe un traguardo, vincere l’Europa League una meravigliosa soddisfazione e un’ottimo modo per celebrare il passato.

Prima si chiamava Coppa Uefa, oggi Europa League, 26 anni fa un uomo dai folti capelli ricci e dall’accento argentino, sorrideva festante con quella coppa tra le mani, felice e soddisfatto, Diego Armando Maradona, oggi un altro argentino gioca per la gloria con il sostegno di un’intera squadra ce sogna solo la vetta.  Sono trascorsi 26 anni, sono cambiati giocatori, allenatori, presidenti ma non i tifosi, quelli ci sono sempre e aspettano un altro trofeo, con la stessa identica passione, da Maradona ad Higuian, Napoli sogna la vittoria.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più