Ranking UEFA. Il Napoli crolla in Ucraina ma sale in Europa

Ranking UEFA. Il Napoli crolla in Ucraina ma sale in Europa

Dopo la vittoria della Juventus contro il Real Madrid e la finale di Champions conquistata il calcio italiano deve chinare un pò il capo: Fiorentina e Napoli cedono il passo alle loro avversarie, la finale di Europa League si giocherà tra Siviglia e Dnipro.

Ovviamente la sconfitta di entrambe le italiane lascia tutti un po’ con l’amaro in bocca, ma la sconfitta in semifinale non cancella quanto di buono fatto dalle squadre della serie A. Il ranking UEFA infatti sorride comunque all’Italia: nella classifica generale del ranking per nazioni, la Spagna resta abbondantemente avanti con 98.856 punti davanti a Inghilterra, Germania e Italia (70.176), che invece nel ranking stagionale è al secondo posto con 18.666 punti, a poca distanza dalla Spagna (19.071)

Per quanto riguarda il ranking UEFA generale per club nonostante la sconfitta al comando resta il Real Madrid con 171.885 punti. A seguire Barcellona e Bayern Monaco. Per le squadre italiane la classifica è la seguente: la Juventus si trova al quattordicesimo posto con 95.102, mentre la Fiorentina scende al trentanovesimo, facendosi surclassare dal Dnipro, che sale al trentaseiesimo.

Ciò che rende veramente giustizia all’Italia, però, è il ranking UEFA stagionale per club. La Juventus sale al terzo posto (alle spalle di Barcellona e Real Madrid) mentre il Napoli nonostante sia crollato in Ucraina sale all’ottavo posto. Subito dopo c’è la Fiorentina, che mantiene il nono posto.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più