Agnelli dice no al rinvio: Lettera di diffida di De Laurentiis alla Lega

Aurelio De Laurentiis sbatte contro un muro, Juventus-Napoli non verrà rinviata

La penultima giornata di campionato sarà particolarmente importante per la classifica finale e quindi per il posto in Champions, il Napoli ha una grande occasione per ritornare in terza posizione ed accedere ai preliminari ma, come al solito, le cime più alte da scalare presentano numerosa difficoltà.

In vista del derby tra Roma e Lazio, una vittoria del Napoli a Tornio contro la Juve potrebbe trasformare la classifica, vedendo il Napoli salire di posizione, questo ovviamente rende la prossima giornata di campionato estremamente delicata e da qui nascono le polemiche. Il derby tra Roma e Lazio è stato posticipato da domenica a lunedì per garantire alla Lazio un po’ di riposo dopo la finale di Coppa Italia che giocherà stasera; la notizia ha ovviamente fatto “appizzare le orecchie” ad Aurelio De Laurentiis che, consapevole dell’importanza della partita che si disputerà a breve, ha chiesto di posticipare anche la partita tra Juventus e Napoli in modo tale da far svolgere le due competizioni in contemporanea.

La richiesta, è stata però prontamente respinta da Andrea Agnelli, che come riportato da fonti dell’ANSA  dichiara: “Penalizzerebbe decine di migliaia di tifosi. Sarebbe improprio ed arbitrario un posticipo della gara con il Napoli, da sempre prevista per sabato 23 maggio. Oltretutto questo penalizzerebbe decine di migliaia di tifosi abituali frequentatori dello Juventus Stadium ma residenti in ogni parte d’Italia e all’esterno, già organizzati per la festa”. 

Il presidente del Napoli non ha accettato la notizia di buon grado per questo, ieri pomeriggio, è partita una lettera di diffida alla Lega, firmata proprio da De Laurentiis.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più