Napoli-Lazio, “spareggio” d’oro: San Paolo verso il tutto esaurito

Napoli-Lazio

Il calcio è bello anche per questo. Sono bastati 90 minuti di una partita giocata a due ore di macchina dal capoluogo campano per trasformare il “San Paolo” da una cattedrale nel deserto – quello che ci sarebbe stato Domenica se la Roma non avesse battuto la Lazio nel derby – ad una meta di un vero e proprio pellegrinaggio. Il Santo Graal messo in palio dall’ultima giornata di campionato di Serie A si chiama Champions League. Se lo contendono Napoli-Lazio.

Ai napoletani non sembra vero, perché dopo il k.o. rimediato contro la Juve Sabato scorso le speranze sembravano perse del tutto. Gli uomini di Benitez, però, le hanno ritrovate quarantotto ore dopo sulla Napoli-Roma. Proprio quella che dovrà percorrere la Lazio per giungere all’appuntamento dell’anno. Domenica sera (sempre che non venga accettata la richiesta proveniente dalla politica napoletana) non si può più sbagliare: ai biancocelesti, in verità, basterebbe anche solo un pari, i partenopei invece hanno l’obbligo della vittoria.

Proveranno a spingerli verso questo traguardo i 70 mila del “San Paolo”. Se nella giornata di Lunedì non erano stati venduti che poche migliaia di biglietti, ieri invece i botteghini e i negozi di rivendita autorizzati sono stati presi letteralmente d’assalto. In poche ore, così, sono stati venduti ben 25 mila tagliandi. A questi vanno poi aggiunti gli 8 mila abbonati di quest’anno e si capisce che in un solo giorno lo stadio di Fuorigrotta si è già riempito per metà della sua capienza. Di fatti sono andati completamente esauriti i posti delle due Curve e dei Distinti Superiori. Quasi terminati anche gli anelli Inferiori di questi settori, così come i biglietti della Tribuna Nisida.

Insomma, Napoli-Lazio non vale solo il gruzzoletto proveniente dall’accesso ai preliminari di Champions, ma  potrà anche aggiornare le tabelle degli incassi ottenuti in questa stagione. Non una delle migliori per i botteghini del “San Paolo”: addirittura era dal campionato di Serie B che il Napoli non guadagnava così poco con la vendita dei biglietti. Si rifarà, però, Domenica, quando l’incasso complessivo andrà oltre i 2 milioni di euro. Verrà, dunque, superato anche l’incasso di Napoli-Juventus di quest’anno, pari a 1.519.976,44 €, con 53 mila spettatori.

Napoli-Lazio, quindi, è già un miracolo per i grandi introiti che porterà, ma ai tifosi di grandi interessano solo le orecchie, quella della Champions League.

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più