L’amore è una cosa seria. Cavani non dimentica Napoli: “Non potrei mai…”

Cavani ancora a Napoli? Sogno irrealizzabile finchè ci sarà ADL alla guida

L’amore è una cosa seria, soprattutto per una tifoseria calda e passionale come quella del Napoli. Chi tradisce, ferisce. Un postulato che diventa un dogma dal quale ogni ragionamento prende forma. Argomentazioni che partono dal cuore e non dalla mente, proprio come fa un innamorato quando guarda negli occhi la sua amata.

La storia d’amore tra il Napoli ed Edinson Cavani ha scritto le pagine più feconde ed emozionanti della storia del calcio in città negli ultimi 20 anni. E’ vero, si è vinto poco ma lui insieme a pochi eletti è diventato il simbolo della rinascita napoletana. Poi la smania di successo, i quattrini e qualche pettegolezzo di troppo sulla sua vita privata, lo hanno portato nell’altra città dell’amore: Parigi.

Uno schiaffo fortissimo per i tifosi del Napoli, nessuno lo ha dimenticato. E quando l’ex è tornata per un’amichevole estiva al San Paolo con l’altra maglia, quella del suo nuovo amore, i tifosi traditi non hanno potuto fare altro che fischiare colui che aveva fatto sognare una platea scatenata.

Sono passati diversi mesi da quel giorno e sul Matador le voci di mercato si inseguono. L’odiata Juventus sta corteggiando l’uruguaiano, impegnato nella Coppa America con la sua Nazionale. E dal Sudamerica che arrivano le sue parole, di un uomo, forse non più innamorato ma capace di non dimenticare chi gli ha saputo donare emozioni a ripetizione: “Sto molto bene a Parigi, non ho alcuna intenzione di lasciare il club. Italia? Sicuramente non la Juventus, non potrei fare questo ai miei ex tifosi azzurri. Se in passato ho fatto sapere che non mi sono trovato con alcune scelte di Blanc, questo non significa che partirò. Io ho solo detto che ho sempre giocato da punta ed il fatto che il mister mi faceva giocare da attaccante esterno mi avrebbe causato qualche problema. Tutto qui. Mi piace il club e il presidente Al Khelaifi mi ha sempre sostenuto”.

Potrebbe anche interessarti