Mertens vicino all’addio: il belga nel mirino di Everton e Inter

Dries Mertens
immagine da azzurrissimo.it

L’estate 2015 si preannuncia particolarmente calda per il Napoli di De Laurentiis che, secondo alcune voci rivelate dal Corriere dello sport, avrebbe messo sul mercato il folletto belga Dries Mertens.

Nonostante una stagione in chiaro scuro, l’esterno azzurro classe 1987 ha innumerevoli estimatori in Europa, primo fra i quali l’Inter di Mancini, che pare stia cercando calciatori offensivi in grado di sposarsi con il talento offensivo di Mauro Icardi, punta di diamante del progetto Thohir.

La notizia del possibile addio di Mertens ha riscosso non pochi dissensi tra i tifosi del Napoli che, alla notizia di un possibile scambio con l’interista Juan Jesus, hanno apertamente manifestato la propria amarezza al patron azzurro sui social network, sperando in un passo indietro della società.

Tuttavia secondo quanto riportato dal portale NHL, l’ex PSV avrebbe estimatori anche in Inghilterra. In effetti sarebbero proprio le sirene della Premier a rappresentare l’ostacolo più grande per la permanenza di Mertens, il quale sarebbe finito nel mirino dell’Everton, classificatosi tuttavia solo all’11esimo posto lo scorso campionato.

L’offerta della squadra inglese sarebbe molto vicina ai 14 milioni chiesti da Aurelio de Laurentiis, prezzo che però, secondo Federico Pastorello, noto procuratore, sarebbe nettamente inferiore al valore del calciatore: “Il prezzo di un giocatore si alza se ci sono più società sulle sue tracce – ha affermato l’agente – ma 14 milioni per Mertens mi sembrano pochi”. 

Nonostante il calciomercato sia iniziato ufficialmente da poche ore, sono già numerose le richieste per il cartellino del fantasista azzurro che, a quanto pare, sembra destinato ad essere una pedina importante per il Napoli del futuro anche in caso di cessione.

Potrebbe anche interessarti