De Girolamo: “Debutto amaro”. Renna: “Tre punti fondamentali”

De GirolamoImmaginava sicuramente un debutto migliore Massimiliano De Girolamo, alla prima partita sulla panchina del San Giorgio. Lo 0-2 finale punisce però eccessivamente l’undici granata che fino al vantaggio dello Stasia aveva disputato una buona partita, come sottolineato anche dallo stesso De Girolamo: <<Certamente come debutto è stato un po’ amaro perché abbiamo raccolto poco. Tuttavia i ragazzi hanno fatto una grande prestazione e questo mi fa ben sperare per il proseguo del campionato>>. Una partita equilibrata, sbloccata dagli episodi: <<Ho visto una squadra viva, una squadra che è stata in partita sempre fino all’episodio del calcio di rigore. Nonostante ciò abbiamo avuto anche l’occasione per pareggiare la partita, ma non l’abbiamo sfruttata. Come prestazione non potevo chiedere di più ai ragazzi, usciti dal campo completamente sfiniti. Un vero peccato, potevamo portare a casa almeno un punto>>.

Per lo Stasia i tre punti conquistati a San Giorgio valgono oro e lanciano la squadra sempre più in alto in classifica dopo questo positivo avvio di stagione. L’allenatore dello Stasia, Giovanni Rena, non ne fa mistero: << Sono punti fondamentali per il campionato e per i nostri obiettivi, ossia raggiungere la salvezza il prima possibile>>. Una partita che si è messa in discesa dopo l’episodio del rigore: <<È una vittoria che arriva da un calcio di rigore nettissimo come lo è stata anche la conseguente espulsione. Certamente questo ci ha facilitato le cose e ci ha permesso di conservare il risultato fino a fine partita>>. Renna ha riconosciuto con onestà l’equilibrio della partita e come lo Stasia sia stato bravo e cinico nello sfruttare le occasioni che si sono presentate: <<C’è da ammettere che nel primo tempo loro certamente meritavano il vantaggio, soprattutto nell’occasione del doppio palo. Però nella ripresa siamo usciti bene noi, abbiamo sfruttato le occasioni e dopo il vantaggio avremmo potuto anche raddoppiare prima. Primo tempo a loro, secondo a noi, siamo stati bravi a portare a casa questa vittoria>>.

Potrebbe anche interessarti