Ufficiale. Herculaneum, gradito ritorno in attacco!

Herculaneum

L’A.V. Herculaneum piazza un altro acquisto sul mercato in vista del finale di stagione che vedrà molto probabilmente i granata impegnati nei play off promozione. La società tramite la nota stampa che segue comunica il ritorno di un gradito ex, l’atttaccante Lino Laureto.

Oggi pomeriggio alle ore 14.30 la prima squadra dell’A.V. Herculaneum 1924 ha sostenuto la classica rifinitura allo “Stadio Solaro” in vista del match di domani, valido per la 25° giornata del girone A di Eccellenza al “Comunale” di Curti contro l’Hermes Casagiove. La squadra partirà domani alle ore 12 alla volta di Curti, ha recuperato dall’infortunio Domenico Pallonetto, che domani sarà a disposizione del mister Ulivi, non saranno del match gli squalificati Domenico Orefice e Manuel Falanga, che erano entrambi diffidati nella partita di sabato scorso disputato contro l’Isola di Procida, mentre sono in diffida nella gara di domani Salvatore Cozzolino e Raffaele Pianese. L’arbitro di A.V. Herculaneum 1924 – Hermes Casagiove sarà il signor Andrea Farisco della sezione di Ariano Irpino, coadiuvato dagli assistenti Giovanni De Girolamo di Avellino e Arturo Lavorgna di Benevento

IL PROGRAMMA DELLE GIOVANILI – La Juniores di Giuseppe Chiariello e Carlo Ignudi giocherà lunedì alle ore 15 allo “Stadio Solaro” di Ercolano contro il Portici 1906. La partita, valida per la diciassettesima giornata del Girone F del campionato Attività Mista, sarà importante in chiave classifica, poichè il Portici è primo con 35 punti, tallonato dalla Puteolana a 34 e dallo stesso Herculaneum a quota 33. In diffida tra i ragazzi di Chiariello c’è il centrocampista Vincenzo D’Alterio. L’Under 17 di Gennaro Iardino giocherà di lunedì alle ore 18 al Campo “P.Abbate” di Torre del Greco contro i Boys Melito per la diciannovesima giornata del Campionato Regionale Juniores ’97 (Under 17).

RITORNO IN CASA GRANATA – Gradito ritorno in casa granata. La società ufficializza l’acquisto di Lino Laureto, attaccante nato a Napoli il 2 aprile del 1991, che già in passato ha vestito la maglia dell’Atletico Vesuvio, prima con l’Atletico Nola, poi nella passata stagione con l’Herculaneum, dove è stato protagonista nella cavalcata verso l’Eccellenza con 12 gol all’attivo. La nuova punta granata, acquistata dal direttore sportivo Emiliano Amata, ha un ricco passato in Serie D, ha infatti vestito le maglie della Viribus Unitis, dell’Ebolitana, della Capriatese e del Sant’Antonio Abate, prima di approdare alla corte del presidente Alfonso Mazzamauro. Quest’anno ha cominciato la stagione alla Juve Pro Poggiomarino, segnando 5 gol prima del ritorno a Ercolano. L’attaccante domani sarà a disposizione del mister Ulivi per la sfida contro l’Hermes Casagiove.