Classifica marcatori Lega-Pro/C alla 17esima giornata

Tortolano (Cosenza)
L’ala destra classe 90′ del Cosenza ma di proprietà del Catania, Emiliano Tortolano, autore ieri di una doppietta contro l’Aversa Normanna

 

Nella diciassettesima giornata di andata caratterizzata dalle clamorose sorprese delle sconfitte della Salernitana a Barletta e del Lecce in casa con il Martina Franca,le reti più prestigiose portano inevitabilmente la firma del barlettano Fall e del centrocampista martinese Carretta (ex Matera).Il terzo sigillo consecutivo del fantasista di Secondagliano Vincenzo Sarno (grande ex della partita) e quella del raddoppio firmata D’Allocco, inguaiano sempre di più la Reggina e consentono al Foggia di proseguire nell’incredibile serie positiva che l’ha portata dagli ultimi posti sino a ridosso della zona play-off.Da segnalare anche la doppietta di Tortolano che permette al Cosenza di battere l’Aversa Normanna e di portare a casa tre punti fondamentali in ottica salvezza. Per quanto concerne invece le campane, la Casertana di Salvatore Campilongo rifila tre sberle alla Vigor Lamezia, firmate Bianco, Mancino e Cunzi (ex Ischia). Il Savoia coglie un buon punto sul terreno della Lupa Roma grazie alle marcature di Del Sorbo e Scarpa (rig), che rispondono rispettivamente a Perrulli (rig.) e Capodaglio.Sorridono invece la Juve Stabia che con le reti degli attaccanti Lepiller e Di Carmine (rig.), al suo sesto sigillo stagionale, regola il Melfi ed approfitta così dei passi falsi di Salernitana e Lecce e la Paganese che vola grazie ad un goal di Calamai. Delude infine il Benevento che non va l’oltre l’1 a 1 contro il Messina: al solito Scognamiglio (quinta rete stagionale),risponde Bjelanovic. Pari ad occhiali per l’Ischia sul difficile campo del Matera.

10 reti: Calil rig. 2 (Salernitana)

8 reti: De Vena rig. 4 (Aversa Normanna)

7 reti: Iemmello (Foggia), Del Sante rig. 1 (Vigor Lamezia)

6 reti: Eusepi rig.3 e Marotta (Benevento), Calderini rig. 2 (Cosenza) ,Ciotola rig. 2 (Ischia),Di Carmine rig. 2 e Ripa (Juve Stabia), Montalto rig. 1 (Martina Franca), Letizia (Matera), Insigne (Reggina)

5 reti: Floriano rig. 1 (Barletta),Scognamiglio(Benevento),Bianco (Casertana),Russotto rig. 2 (Catanzaro), Cavallaro rig. 2 (Foggia),Moscardelli (Lecce), Iannini, Madonia e Mucciante (Matera), Caturano rig. 1 (Melfi), Caccavallo rig. 1 (Paganese)

4 reti: Alfageme (Benevento), Cisse’ e Diakitè (Casertana), Kamara rig. 1 (Catanzaro), Ingretolli (Ischia), Tajarol (Lupa Roma), Doumbia (Lecce), Arcidiacono rig. 1 (Martina Franca), Corona rig. 1 (Messina)

3 reti: Fall (Barletta), Mancino (Casertana), Pagano rig. 1 ( Catanzaro) Cori e Tortolano (Cosenza), Sarno (Foggia),Raffaello e Testardi rig. 1 (Lupa Roma), Carretta (Martina Franca),Berardino e Tortori (Melfi),Girardi ed Herrera (Paganese), Gabionetta rig. 1, Mendicino e Negro (Salernitana) Di Piazza e Scarpa rig. 2 (Savoia), Improta rig. 1, Montella e Scarsella (Vigor Lamezia)

2 reti: Cicerelli (Aversa Normanna), Idda e Murolo (Casertana),Magli (Cosenza), Barraco e Rigione (Catanzaro),Agnelli, D’Allocco e Gigliotti (Foggia), Romeo e Gomez (Juve Stabia),Abruzzese, Miccoli, Papini, Sacilotto e Salvi (Lecce), Perrulli rig.1 (Lupa Roma),Magrassi e Pellecchia (Martina Franca) Fella e Giacomarro (Melfi),Bjelanovic, Orlando e Stefani rig.1 (Messina),Calamai, Deli e Girardi (Paganese), Louzada (Reggina), Franco, Nalini e Trevisan (Salernitana), Checcucci, Del Sorbo e Sanseverino(Savoia)

1 rete: Carbonaro e Ndiaje (Aversa Normanna), Branzani, Cortellini e Palazzolo (Barletta), Agyei, Campagnacci, Doninelli, Melara e Padella (Benevento), Alessandro, Antonaccio, Alvino, Cruciani, Cunzi e Mancosu (Casertana), Ilari, Maiorano, Martignano, Pacciardi, e Silva Reis (Catanzaro),Blondett ,Cacetta, Fornito e Mosciaro rig. 1(Cosenza),Cruz, Fiandaca ,Schetter e Wagner (Ischia), Bombagi, Cancellotti, Caserta, Contessa, Gammone, Lepiller, Migliorini, Nicastro, Osei e Vella (Juve Stabia), Bogliacino ,Carrozza e Della Rocca (Lecce),Capodaglio, Cascone, Celli, Cerrai, Leccese e Malatesta(Lupa Roma), Caruso, Fabiano, e Patti (Martina Franca), Albadoro, Cuffa e Di Noia (Matera),Altobello,Damonte ,Izzillo, Nigro e Pepe (Messina), De Liguori,Tartaglia e Vinci (Paganese), Armellino e Dall’Oglio (Reggina), Colombo (Salernitana)Cremaschi e Rinaldi (Savoia), Puccio e Voltasio (Vigor Lamezia)

Potrebbe anche interessarti