La Turris accusa: “Arbitro in malafede, negli spogliatoi ci ha detto…”

Tifosi TurrisLa Turris perde a Manfredonia ma ciò che fa arrabbiare la società corallina è il comportamento dell’arbitro. Di seguito la nota stampa del club di Giuseppe Giugliano:

La AP Turris Calcio si trova costretta a denunciare l’oltraggioso e l’increscioso comportamento del Signor Adalberto Fiero di Pistoia che oggi al “Miramare” di Manfredonia ha scritto una pagina nera, nerissima per il calcio italiano. Questa società non hai mai creduto alla malafede arbitrale che purtroppo però oggi si è manifestata in pieno. Il Signor Fiero di Pistoia, dopo aver decretata una assurda e ingiusta espulsione del portiere corallino Abagnale sull’azione del rigore dopo pochi minuti di gioco, ha letteralmente innervosito tutta la compagine di Baratto con cartellini gialli a raffica che in poco più di mezzora hanno colpito, Somma, Imparato, Lordi e capitan Manzo. Al rientro negli spogliatoi per l’intervallo, l’arbitro proferiva queste parole ai dirigenti corallini Vitaglione ed Esposito: “Vi sto aspettando dall’anno scorso quando mi dovevate mandare una mail col filmato di Mondragone sul quale dimostravate che non era rigore”. Una frase che ha letteralmente sancito come il direttore di gara stesse arbitrando la Turris con malafede e premeditazione. Per la cronaca, la gara di Mondragone si riferisce allo scontro diretto Sessana-Turris del 02 novembre 2014 che vide la Turris sconfitta con un rigore molto dubbio. Dopo più di un anno quindi il signor Fiero di Pistoia ha “aspettato” per “vendicarsi” di non si sa che cosa. Questo increscioso e assurdo episodio non vuole assolutamente fornire alibi alla sconfitta odierna ma che è assolutamente figlia di una decisione e condotta arbitrale poco imparziale e della quale verranno informati e investiti gli organi competenti. La società, si auspica che in occasione di una gara di fondamentale importanza come quella di domenica prossima, ci sia una designazione arbitrale congrua e giusta al fine di garantirne il regolare e tranquillo svolgimento.

Potrebbe anche interessarti