Turris, risolte le pendenze in sospeso: scongiurato il rischio penalizzazione

Continua la rivoluzione della presidenza Colantonio. La nuova società sta cercando di risolvere tutti i problemi lasciati in dote dalla precedente gestione, a cominciare dai lavori dello stadio Amerigo Liguori. Proprio ieri, infatti, vi abbiamo riportato importanti novità sullo stato dei lavori dell’impianto di Torre del Greco.

Un nuovo tassello si è ora aggiunto alla ricostruzione messa in atto dalla società corallina. Attraverso un comunicato, infatti, la Turris ha annunciato di aver risolto le pendenze in sospeso con i calciatori della stagione passata, Mario Mazzei e Sabatino Lordi.

Un ulteriore passo in avanti per una gestione societaria in ordine e trasparente“, commenta la società Corallina, nella figura del presidente Antonio Colantonio e del dg Vincenzo Calce. Scongiurato, quindi, il rischio di penalizzazioni per il campionato in corso.

Potrebbe anche interessarti