Turris, Visciano: “Questa sconfitta brucia. Adesso pensiamo alla Frattese”

Nel post-gara di Turris-Potenza ha parlato anche il capitano dei corallini Ivan Visciano. Ecco cosa ha dichiarato: “E’ una sconfitta che brucia tanto, perché abbiamo fatto un’ottima partita, ma ci è mancato solo il gol. Il calcio ci insegna che dobbiamo lottare fino alla fine. Contraccolpo psicologico? Nessun rischio contro la Frattese. Considerando la prestazione offerta oggi, guardiamo avanti, cercando di fare il massimo. Quest’anno dobbiamo salvarci, ma credo che stiamo facendo bene“.

Prosegue: “Il progetto della società è importante. Pensiamo a fare punti per la salvezza e poi vedremo. Il gruppo è molto giovane e lavora alla grande. I tifosi? Ci ha fatto piacere l’applauso a fine partita, ci fa solo bene. Ci stanno sostenendo alla grande, cercheremo di ripagare il loro affetto. Speriamo che arrivino al più presto i gol che ci mancano adesso“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più