Turris, urina in campo e mostra i genitali ai tifosi avversari: squalificato Liberti

Si è risolto il “caso” relativo all’espulsione di Giovanni Liberti, avvenuta domenica scorsa durante Turris-Sarnese. Il centrocampista, che sedeva in panchina, era stato espulso dall’arbitro Fabio Pirotta. Il Giudice Sportivo di Serie D, attraverso l’ultimo comunicato, ha chiarito il motivo di questo provvedimento disciplinare.

Si legge dal comunicato: “Per avere a gioco fermo, urinato in direzione della tribuna ospite, rivolgendo nell’occasione gesti osceni e triviali esibendo l’organo genitale“. Il giocatore dovrà scontare una pesante squalifica: 5 giornate di stop.

Potrebbe anche interessarti