Turris, Colantonio: “Gironi? Il Bari di De Laurentiis mi stuzzica. Sul mercato…”

Buona la prima per la Turris, vittoriosa 4-0 contro il Pomigliano nel turno preliminare di Coppa Italia. Grande spettacolo quello visto oggi al Liguori. I corallini sembrano già in palla in vista dell’inizio della Serie D, che quest’anno vedrà le due mine vaganti Bari ed Avellino a scompigliare i piani di chi ha allestito una squadra per puntare alla promozione in Lega Pro.

Nel post-gara ha parlato il presidente dei corallini Antonio Colantonio, che ha ribadito la volontà di puntellare ancora la rosa (qualora si presenti l’occasione giusta) e non teme un eventuale girone con Bari ed Avellino. “Nonostante l’emozione per la prima in casa, questa squadra ha dimostrato carattere e di avere già un gioco – ha esordito Colantonio -. Dobbiamo continuare a lavorare, perché siamo convinti che è necessario migliorarci se vogliamo ambire a risultati importanti. Con la Nocerina sarà un’altra grande partita, con due tifoserie gemellate che promettono spettacolo. I tifosi mi stanno facendo innamorare della Turris, hanno realizzato un murales bellissimo e li ringrazio tanto“.

Sul campionato e l’incognita dei gironi di Serie D: “Gironi? Non ci preoccupiamo, vogliamo fare bene e divertire le persone. Partenza posticipata della D? E’ il calcio, per questo non bisogna mai parlare di obiettivi prima dell’inizio del campionato. Ci sono eventi non preventivabili. Il Bari di Adl? Mi stuzzica tantissimo avere il Bari di De Laurentiis nel girone. E’ un grande presidente, ed il Bari sarà una grande squadra. Qualsiasi cosa accada, noi ci comporteremo facendo il nostro calcio“.

Sull’agibilità del Liguori e sul mercato: “Stadio? Il Comune mi ha dato tutte le assicurazioni del caso, quest’anno non ci sono più gli spogliatoi pericolanti, quindi non dovrebbero esserci problemi in tal senso. Mercato? Se c’è una possibilità, in qualsiasi ruolo, io non mi tirerò indietro“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più