Governucci: “In arrivo un colpo importante”. Grimaldi: “Bari? Noi dobbiamo divertire”

Nel post gara di Turris-Nocerina hanno parlato il mister Grimaldi ed il ds Governucci. Ecco cosa hanno dichiarato. Le parole dell’allenatore corallino: “Abbiamo affrontato una squadra che si è difesa bene, ben strutturata, con 5 difensori dietro. Nel secondo tempo abbiamo strameritato, siamo stati un po’ imprecisi ma abbiamo creato tanto. Bari nel girone? Questa squadra deve divertire, è chiaro che avere una squadra del genere è una bella gatta da pelare. Come detto, noi faremo il nostro percorso“.

Prosegue: “Dobbiamo migliorare tantissimo, perché oggi mi sono arrabbiato per gli ultimi 10 minuti, dove dovevamo addormentare la gara e non subire gol. Bisognava gestire la partita in modo diverso sul finale, perché dispiace subire gol. Rigore su Caso? Per me era gioco pericoloso. Nocerina? L’augurio è quello di ritornare ad una serenità che gli permetta di lottare per traguardi importanti“.

Le parole di Governucci: “Ci siamo prefissati di vincere tutte le partite. La squadra è stata costruita per questo. Abbiamo dominato per 90 minuti, non c’è mai stata partita nonostante il gol subito alla fine. Stadio? Dispiace sentire queste cose, perché Colantonio ha fatto tanto per questa città. Tifosi? Nocerina e Turris meritano altre categorie, ed oggi i tifosi lo hanno dimostrato. Bari? Non abbiamo mai fatto proclami all’inizio, non abbiamo mai detto di vincere il campionato. Forse è il Bari che dovrà preoccuparsi della Turris. Noi non lottiamo per vincere il campionato, ma cercheremo di vincere quante più gare è possibile, poi trarremo le conclusioni. Mercato? Faremo un altro colpo in entrata, importante e di spessore. Un difensore? Credo si formalizzerà a breve. Non cederemo nessuno“.

Potrebbe anche interessarti