Lega Nord: “La multa sui rifiuti? La paghino Napoli e la Campania!”

multa rifiuti campania

La Campania multata dall’Europa ancora una volta per la pessima gestione dei rifiuti e l’ammenda si fa sempre più salata.

Come se non bastasse, con questa decisione la Campania vede allontanarsi la possibilità di ricevere fondi Ue per 46 milioni di euro stanziati nel 2000 per finanziare un programma di raccolta e smaltimento dei rifiuti mai realizzato. Il neo eletto presidente Vincenzo De Luca attacca la precedente amministrazione regionale: “E’ il risultato sconcertante di questi ultimi cinque anni totalmente sprecati per la soluzione del problema rifiuti“, “Vengono fuori i nodi di questi 5 anni di gestione in Campania. – continua l’ex sindaco di Salerno – Sono al lavoro per risolvere il problema e recuperare la dignità. Accelereremo sin da subito tutte le iniziative per la risoluzione del problema a cominciare dall’eliminazione delle ecoballe. Cercheremo di contrattare con l’Unione Europea nuove modalità di relazione sulla base della nuova programmazione che presenteremo a breve confidando di recuperare la dignità e la credibilità del tutto perduta in questi anni“.

La Lega invece attacca: “Venti milioni di euro di multa e 120 mila euro per ogni giorno che la Campania resterà inadempiente alle direttive europee in tema di rifiuti. – dichiara Paolo Arrigoni, senatore della Lega Nord capogruppo in commissione ambiente a Palazzo Madama – Questo è il costo dell’incapacità dei vari De Magistris, e cioè degli amministratori locali campani che non riescono a risolvere un’emergenza che va avanti ormai da decenni e che ciclicamente ricade sulle spalle di tutti a suon di tasse“. “Renzi e Galletti – aggiunge – erano consapevoli di quello a cui sarebbero andati incontro ma non hanno fatto nulla. Nello sblocca rifiuti dello scorso anno si sono limitati solo ad imporre la ‘monnezza’ alle regioni del Nord in tipico stile assistenzialista ma di soluzioni strutturali al problema non abbiamo visto nemmeno l’ombra. Visto che sono un branco di incapaci almeno applichino la norma della responsabilità territoriale quindi questa multa se la paghino il comune di Napoli e la regione Campania“.

Potrebbe anche interessarti