Napoli riavrà il suo pianoforte: cantautore napoletano acquista un nuovo strumento

piano napoli

Giorni fa il pianoforte della stazione centrale di Napoli è stato distrutto da qualche ignoto vandalo. Amareggiati, i napoletani hanno immediatamente cercato soluzioni per riportare al più presto la musica e l’entusiasmo in stazione, luogo in cui centinaia di viaggiatori da mesi aspettavano l’arrivo del loro treno ascoltando della buona musica napoletana.

Mentre si era in attesa di una eventuale sostituzione da parte di Grandi Stazioni o di una raccolta fondi per risistemare l’amato strumento musicale, c’era chi acquistava senza troppa pubblicità un pianoforte per la stazione di Napoli. L’iniziativa, come si legge sul Corriere.it, è stata di un cantautore napoletano che vuole restare anonimo: “Non era giusto che il sogno di tanti viaggiatori che arrivano e partono da Napoli sia stato distrutto dal gesto folle di un vandalo – ha dichiarato il benefattore – L’ho suonato tante volte e quando ho letto di quello che era accaduto non ci ho pensato due volte e ho deciso di prendere l’iniziativa”.

Napoli a breve riavrà il suo pianoforte nella speranza che non venga ancora una volta distrutto.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più