Nuova sparatoria a Napoli. Freddato un 25enne, è in gravi condizioni

carabinieri

A Napoli la camorra torna a sparare. Teatro della sparatoria questa volta è la zona di Capodimonte, dove al civico 22 di via Miano, poco prima delle 18.00, un giovane è stato raggiunto da diversi proiettili. La vittima Vincenzo di Napoli, già noto alle forze dell’ordine per reati legati allo spaccio e alla detenzione di stupefacenti, è stato affiancato da una moto in piazza Tafuri da cui due malviventi hanno esploso numerosi colpi per poi dileguarsi.

Il venticinquenne versa in condizioni disperate nonostante l’immediato trasporto all’ospedale. Sul posto indagano le forze dell’ordine.

Potrebbe anche interessarti