Ercolano, Natale 2015 ricco di eventi: ecco tutte le info e le novità

natale 2015 ercolano eventi

Ercolano – Presentato il calendario di eventi natalizi a Ercolano: 40 eventi, 7 mostre e un piano. Buonajuto: «Per la prima volta un Presepe Vivente nell’area degli Scavi». Di Stasio: «Già in mille hanno suonato il piano del Comune»

Oltre quaranta eventi, sette tra mostre ed aree espositive permanenti e un pianoforte a disposizione di tutti. Sono questi i numeri del Natale 2015 a Ercolano, con iniziative organizzate dall’Amministrazione Comunale con la collaborazione della Fondazione Ente Ville Vesuviane ed associazioni del territorio. Enorme successo sta riscuotendo “Piano Ercolano”, il pianoforte posizionato dal Comune di Ercolano all’ingresso storico degli Scavi: in meno di una settimana, è già stato suonato da oltre mille persone.

«Grazie alla collaborazione con Ente Ville, associazioni, scuole e parrocchie, siamo riusciti ad organizzare almeno un evento al giorno da qui fino al 6 gennaio. Per l’intero periodo festivo, a Ercolano ci saranno mostre ed iniziative per tutte le età e di alto livello culturale. Gli appuntamenti sono tanti, ma voglio ricordarne uno per tutti: per la prima volta, nelle mattine di Natale e Santo Stefano, allestiremo un Presepe Vivente nel Complesso archeologico degli Scavi di Ercolano, all’interno del Parco Amedeo Maiuri, con concerti musicali e cori gospel», così il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto.

Oltre agli eventi, sono già state accese dal 29 novembre le luminarie natalizie e installati sei alberi luminosi di dieci metri di altezza nei principali punti di accesso alla città: «Realizzando tante iniziative è stato fatto un bel lavoro e per questo ringrazio i commercianti che hanno collaborato con l’Amministrazione con spirito collaborativo e amore per la città – dice l’assessore al Turismo, Ivana Di Stasio – Mi fa piacere constatare il successo di Piano Ercolano, con molte persone, tantissimi bambini e centinaia di turisti che si fermano a suonarlo e porteranno con sé un altro bel ricordo del loro soggiorno a Ercolano».

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più