Massimo Troisi, intitolate le scale di “Scusate il ritardo”: ecco quando

scale scusate il ritardo massimo troisi

L’immortale anima di Massimo Troisi è imprigionata nei ricordi e nei sorrisi di ogni napoletano, incastrata nell’eleganza della sua comicità, ed ora sarà “pietrificata” nelle scale vicine a Piazza Roffredo Beneventano, le quali prenderanno il suo nome.

Le scale, situate nella zona di Via Crispi, sono diventate celebri grazie ad una delle scene di Scusate il ritardo, nella quale Tonino (Lello Arena) sfoga le sue sofferenze d’amore a Vincenzo (Massimo Troisi), il suo migliore amico.

L’idea di battezzare le scale col nome di Troisi è stata promossa da un comitato cittadino, formato da Napolievviva, associazione che promuove eventi e cultura a Napoli, e Uècap risveglio cittadino, un’organizzazione che racconta tutto ciò che di positivo avviene in città.

Le due anime di Napoli hanno provveduto alla raccolta delle firme da presentare alla commissione toponomastica del Comune della città, il quale ha accolto la proposta che si concretizzerà lunedì 28 dicembre alle ore 10:00, data dell’inaugurazione.

Le firme raccolte sono state 1.500 e l’annuncio della decisione definitiva è stato dato dal sindaco Luigi De Magistris, durante il suo intervento a radio Kiss Kiss, nella trasmissione radiofonica settimanale “Fuori…dal comune”.

Profondo, articolato e spiazzante in ogni sua pellicola, Massimo Troisi celebra la cultura di Napoli ma anche la negazione dei suoi standard, grazie all’uso strategico degli stereotipi che vengono demoliti e ironizzati continuamente. Una comunicazione filmica che va oltre la comicità di genere e non certo paragonabile a chi, oggi, è stato proclamato quasi il suo successore storico.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più