Castel Volturno. Meningite e tubercolosi: due casi gravi trasferiti al Cotugno

Un uomo affetto da tubercolosi e uno da meningite giunti entrambi ieri al pronto soccorso di Pineta Grande a Castelvolturno. Uno ha 44 anni ed è affetto anche da Hiv e l’altro 70enne, sono entrambi italiani.

Sono stati trasferiti all’ospedale Cotugno di Napoli, dove i sanitari hanno avviato i protocolli terapeutici del caso. A preoccupare i medici sono le condizioni del paziente più anziano affetto da meningite. Nessun allarme epidemia rassicurano i medici del pronto soccorso di Pineta Grande. A riferirlo è ilmattino.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più