Choc a Sanremo, si è suicidato Piero Petrullo: aveva cantato a Napoli

Choc a Sanremo: a poche ore dall’inizio del Festival c’è un giallo. Piero Petrullo, musicista disabile della band Ladri di Carrozzelle che sabato dove esibirsi all’Ariston, è stato trovato senza vita. Morto per suicidio: era nel bagno della casa di Velletri dove viveva con gli zii. Petrullo, il percussionista del gruppo, si è impiccato con un filo elettrico: sabato, nella giornata conclusiva del Festival, doveva salire sul palco con la sua band per la prima volta.

I ladri di carrozzelle avevano suonato anche a Napoli nel 2010: dal 2006 al 2010 si sono esibiti a Roma, Milano, Napoli, Firenze, Torino.

Potrebbe anche interessarti