Napoli. Controllore accoltellato nella stazione della metropolitana

Metro linea 1

AGGIORNAMENTI:

Secondo gli ultimi aggiornamenti Ansa, l’uomo, di 56 anni, è stato ferito al mento, con un paio di forbici (e non con un coltello), da un anziano di 74 anni. Il fatto è avvenuto all’interno del parcheggio della stazione della metropolitana di Piscinola-Scampia. I motivi dell’aggressione e del ferimento sono ancora in corso di accertamento. Il ferito è stato portato dal “118” all’ospedale “Cardarelli”. Il 74enne è stato fermato e condotto negli uffici del commissariato.

Stupisce che un simile episodio sia avvenuto in una stazione metro che è presidiata 24 ore su 24 da una pattuglia di militari, sopratutto in un orario in cui il traffico sulla linea 1 della metropolitana di Napoli è al suo picco.

Napoli – Secondo quanto riporta il Mattino, intorno alle 16 di questo pomeriggio un controllore della metro è stato accoltellato. L’aggressione sarebbe avvenuta all’interno della stazione metropolitana di Scampia. La vittima non sarebbe a rischio di vita. Sempre stando al Mattino l’aggressore sarebbe stato raggiunto e fermato dagli agenti del Commissariato di Scampia. Motivi personali dietro il violento gesto messo in atto mentre la vittima era in servizio.

Potrebbe anche interessarti