Tifoso muore durante Real-Napoli. Il medico: “Niente partita di ritorno a chi soffre di cuore”

Tifosi del Napoli cori

Il cuore di un tifoso del Napoli non ha retto alle emozioni di Real Madrid-Napoli. E così l’uomo, 49 anni, sfegatato degli azzurri, è morto per infarto. Durante il big match di ieri sera i familiari lo hanno accompagnato al pronto soccorso del Cardarelli, come riferisce il quotidiano Il Mattino. Ma per lui non c’è stato nulla da fare.

Ciro Mauro, primario dell’unità di terapia intensiva coronarica del Cardarelli, consiglia a chi soffre di cuore di non guardare il ritorno al San Paolo. “Agli ipertesi consiglio di non vedere la partita di ritorno. Lo stress emotivo e la passione calcistica possono causare un infarto, nella peggiore dell’ipotesi. Da tifoso so quanto è difficile rinunciare”.

Potrebbe anche interessarti