Video. Striscia La Notizia a Ercolano: minorenni giocano “le bollette”. Le reazioni della gente

Striscia La NotiziaScommesse sportive giocate da ragazzini minorenni ad Ercolano in una sala scommesse del centro storico. E’ la scoperta di Luca Abete in un servizio andato in onda questa sera nel corso del tg satirico “Striscia la Notizia“. I minorenni, come mostrato nel video, non entrano direttamente a giocare la cosiddetta “bolletta” ma aspettano sull’uscio fino a quando un adulto dall’interno riscuote soldi e giocata dal ragazzino. L’operazione si completa poco dopo con tanti minorenni che attraverso questo semplice stratagemma riescono a puntare soldi sui principali eventi sportivi.

Una faccenda filmata dalle telecamere di Canale 5 e per niente deplorata dai tanti presenti che non hanno negato l’evidenza dei fatti ma hanno invitato l’inviato Abete a recersi in altre aree di Ercolano per constatare la presenza di altri problemi che sarebbero più impellenti. Abete fa notare ai presenti che i giovani non possono darsi al gioco perché così previsto dalla legge.

Di seguito il video: CLICCA QUI

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più