Pubblicati i redditi dei politici: ecco quanto guadagna la casta

Pubblicati i redditi dei nostri politici: il più ricco è Valeria Fedeli, ministro dell’Istruzione che nel 2016 ha guadagnato 180.921 euro. Medaglia d’argento al collega della Cultura, il ministro Dario Franceschini che ha un reddito imponibile di 148.692 euro. Al terzo posto Maurizio Martina, ministro dell’Agricoltura con 46.750 euro.

Nel governo, il neo premier Paolo Gentiloni nel 2016 aveva un reddito imponibile di 109.607 euro mentre l’ex primo ministro Matteo Renzi si ferma a quota 103,283 euro. Il Ministro degli Esteri, Angelino Alfano di Ncd ha dichiarato 102.300 euro mentre la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ha guadagnato 97.946 euro. Il ministro del Pd per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro ha portato a casa 144.853, di più di Enrico Costa, ministro per gli Affari regionali, con 112.034 euro e del ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, con 104.473 euro.

Seguono il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, con 104.432 euro, il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, con 102.058 euro, la ministra della P.a., Marianna Madia, con 98.816 euro. Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, candidato alla segreteria del Pd e il ministro dello Sport, Luca Lotti, indagato, hanno lo stesso reddito imponibile: 98.471 euro.

Beatrice Lorenzin ha incassato 97.576 euro, la ministra della Difesa, Roberta Pinotti circa 96.663 euro, come Maria Elena Boschi (96.571 euro) e il ministro dell’Interno, Marco Minniti (92.237).

Tra i grillini c’è il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio con a 98.471,04 euro, Alessandro Di Battista con 98.471 euro e il presidente della Vigilanza Rai Roberto Fico con 98.471,04 centesimi nel 2015. Beppe Grillo invece ha guadagnato 71.957 euro.