Gay adottano due fratellini: da oggi sono entrambi papà. Prima volta in Italia

Foto di repertorio

Per la prima volta in Italia due gay diventano entrambi papà. La sentenza pronunciata oggi dal Tribunale di Firenze è destinata a fare giurisprudenza: una coppia di omosessuali italiani ha adottato due bambini nel Regno Uniti, due fratellini in tenerà età.

Oggi i magistrati italiani hanno trascritto integralmente i provvedimenti della Corte inglese. Dunque i due gay sono entrambi stati riconosciuti papà dei piccoli per adozione. I bambini, inoltre, hanno acquisito la cittadinanza italiana.

E’ un’adozione legittimante, non una stepchild adoption: i fratellini non hanno legami biologici con nessuno dei due padri, eppure sono loro figli.

Per i giudici “è vera e propria famiglia e un rapporto di filiazione in piena regola che va pienamente tutelato”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più