Tragedia nella notte: travolto in autostrada, corpo scaraventato a decine di metri

Eboli – Un violento scontro è avvenuto questa notte in autostrada in prossimità di Eboli, in provincia di Salerno.

Una Fiat Punto è stata tamponata da un’automobile, il cui conducente è subito scappato via. Il guidatore della Punto è così sceso dall’abitacolo, venendo però travolto da una terza vettura che sopraggiungeva e scaraventato sulla carreggiata opposta.

L’uomo è morto sul colpo, nonostante i soccorsi immediatamente messi in atto dall’investitore. Per evitare che il corpo fosse trascinato alcune auto si sono fermate e vi hanno cerchio intorno.

Sul luogo sono giunti gli uomini della Polizia Stradale di Eboli, i quali hanno ricostruito la dinamica dell’incidente. L’uomo morto, trovato senza documenti, dopo una lunga ricerca è risultato essere di un quarantenne lombardo.

Gli agenti non sono ancora riusciti a rintracciare il responsabile del primo tamponamento, mentre colui che ha investito e ucciso il quarantenne sarà sottoposto a processo anche se si è trattato, con tutta evidenza, di un investimento fortuito avvenuto nel buio della notte. I magistrati chiariranno se vi sia una responsabilità da parte sua.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più