Campania al 5° posto per numero di club juventini: ecco le città napoletane con più iscritti

C’è una categoria di persone che proprio non va giù ai tifosi del Napoli e soprattutto ai napoletani: gli juventini napoletani. Eh sì, proprio loro, che spesso inneggiano addirittura al Vesuvio seguendo il gregge dei loro simili. Il problema è che in Campania ce ne sono davvero tanti. E’ quanto emerso da un’indagine fatta da “Il Corriere del Mezzogiorno”, a meno di una settimana dalla prima sfida tra le due squadre.

Innanzitutto, bisogna ricordare che la Vecchia Signora è sempre la più amata d’Italia, da Nord a Sud, con il più alto numero di club Doc sparsi in tutto il Paese. Ma a meravigliare sono i dati del Sud. La Sicilia, infatti, ha 40 circoli, ed è al terzo posto, dietro Lombardia (51) e Piemonte (41). La Campania con 29 è quinta, insieme alla Toscana.

Il club più importante della Campania sorge a Cercola, che ha anche un piccolo primato: restringendo il campo di ricerca ai circoli che non comprendono più aree territoriali, è infatti il più numeroso d’Italia. Aperto da 15 anni, quest’anno ha registrato quasi 1200 iscritti.

Un altro è stato fondato a Torre del Greco, dove gli iscritti arrivano a 400 ma il trend è in ascesa ormai da diversi anni.

Ischia, invece, è l’isola più “bianconera”, con 360 iscritti quest’anno.

Numeri importanti, che aumentano ancora più la competizione tra le due squadre. L’ansia sale, il countdown scende: voi siete pronti?

Potrebbe anche interessarti