Il “Fiocco di neve” conquista tutti: Poppella diventa un’Eccellenza italiana

Napoli – Dopo la stesa di camorra contro le vetrine della storica pasticceria a Forcella, Poppella non si è lasciato intimidire ed ha continuato a crescere e diffondere la sua attività con maggior convinzione. Dolci innovativi, come il “babà proiettile” proprio a contrastare la criminalità, la zeppoppella, e preparazioni storiche hanno fatto rinascere il marchio dopo le vicende di cronaca.

Oggi un riconoscimento non solo a livello cittadino e regionale, ma nazionale. I dolci di Poppella sono stati aggiunti al novero delle “Eccellenze Italiane”. La pasticceria aperta dal 1920 in un quartiere difficile è divenuta, quindi, un’ambasciatrice del Made in Italy e della buon cibo a livello mondiale.

Gran parte del merito va sicuramente al “fiocco di neve”, dolce storico inventato dalla pasticceria, ma il sito ufficiale del riconoscimento nomina anche le più classiche sfogliatelle e tutte le altre ricette tipiche della tradizione dolciaria napoletana. Ancora una volta un’attività tutta napoletana diventa simbolo di bontà e qualità.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più