MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Paura a Napoli, 12enne accoltellata in centro: “Dammi il cellulare o ti ammazzo”

Poteva finire in tragedia, per una 12enne, un tentativo di rapina subito ieri a Napoli e sfociato in un accoltellamento. Ma veniamo ai fatti, riportati da IlMeridiano: sono le 20 circa, la ragazzina sta passeggiando in pieno centro, a Piazza Municipio, in compagnia di alcune amiche. A un certo punto, le si avvicina un ragazzo con fare minaccioso: “Dammi il cellulare, altrimenti ti ammazzo”. La 12enne risponde di non aver alcun cellulare, e le amiche le fanno eco.

Il rapinatore non ci sta: prima la strattona, poi la colpisce con un fendente alla gamba, scappando subito dopo a mani vuote.

I passanti soccorrono la vittima e allertano il 118. La 12enne viene trasportata al Santobono dove riceve quattro punti di sutura. La ferita non è profonda e guarirà in 15 giorni.

Il fatto, però, è gravissimo. Gli investigatori stanno passando al setaccio le immagini di videosorveglianza per rintracciare l’aggressore.

Potrebbe anche interessarti